Ettore MKII                                                                                    
 
Ecco un esempio di un diffusore che usa un grande woofer: si tratta di un esemplare della Italiana CIARE, da ben 32 cm accordato con tre condotti reflex ognuno da 10 cm! I bassi prodotti da questa unità hanno una potenza ed un’estensione paragonabile solamente ai migliori subwoofers attivi del mondo. Contrariamente a quanto si può pensare la sua velocità è simile più ad una cassa chiusa che ad un reflex, questo grazie ad un progetto frutto di quasi due anni di studio ed un disegno del mobile assolutamente originale con rinforzi interni e fonoassorbenti speciali. Anche la gamma medioalta è eccellente grazie ad un doppio medio in fibra di vetro (anch’esso accordato in reflex!) ed un delicatissimo tweeter a cupola in polimero della Boston. Il filtro crossover è stato realizzato con bobine avvolte con filo da 2,5 mm2 e condensatori che potrete trovare solo su diffusori dal costo maggiore di 50 milioni la coppia. 
 
 
 
 
 
 
Torna indietro